Il nostro centro si occupa di

 

Cistoscopia

Esami diagnostici > Cistoscopia

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

La cistoscopia è un esame che permette di visualizzare l’interno dell’uretra e della vescica.

La cistoscopia viene utilizzata per diagnosticare, controllare e trattare patologie a carico della vescica e dell’uretra, anche di tipo tumorale.

Questo esame prevede l’utilizzo di un cistoscopio flessibile, uno strumento con una microtelecamera che viene lentamente inserito attraverso l’uretra fino a raggiungere la vescica. Questo esame viene eseguito previa l’inserimento in uretra di un gel anestetico. L’esame non fa male, è solo un po’ fastidioso e dura 5 minuti.

Esistono controindicazioni?

Sì, è possibile che il paziente avverta irritazioni o bruciori durante la minzione nel periodo successivo all’esame. Tuttavia, gli effetti collaterali si manifestano raramente, in maniera lieve e tendono a scomparire gradualmente.

Preparazione

Prima di iniziare la cistoscopia è necessario svuotare la vescica, salvo casi in cui può essere richiesto un esame delle urine prima di iniziare la procedura. In alcuni casi, potrebbe essere raccomandata l’assunzione di antibiotici in preparazione dell’esame.

Per saperne di più

Desideri maggiori informazioni o prenotare una visita presso il nostro centro?