Il nostro centro si occupa di

 

Ecografia prostatica transrettale

Esami diagnostici > Ecografia prostatica transrettale

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

Questo esame ecografico consiste nell’introduzione di una sonda endorettale per visualizzare la prostata. Risulta utile per studiare le problematiche della ghiandola prostatica in relazione a problemi legati ad incrementi di PSA, difficoltà urinarie, fuoriuscita di sangue con lo sperma, e prostatiti.

La tecnologia attualmente a disposizione è in grado di fornire dettagli anatomici ad altissima risoluzione e le informazioni che l’ecografia è in grado di fornirci sono molteplici.

Il software di tutti gli apparecchi ecografici consente di calcolare il volume (e quindi il peso) della ghiandola in toto e della zona centrale di ipertrofia nodulare (la cosiddetta zona di transizione o adenoma prostatico).

Durante l’esecuzione dell’esame si ricercano sempre, soprattutto nel contesto della ghiandola periferica, aree ipoecogene nodulari che sono assai suggestive per la presenza di una neoplasia della prostata e che comunque impongono un approfondimento clinico o se necessario bioptico ecoguidato.

Desideri maggiori informazioni o prenotare una visita presso il nostro centro?

ESEGUI TEST ONLINE