Il nostro centro si occupa di

 

Eiaculazione precoce

Andrologia > Eiaculazione precoce

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

Lo sai che la durata media di un rapporto sessuale è di 6 minuti?

Anche se la durata è variabile e ogni coppia ha preferenze diverse, è importante sapere che 6 minuti è la durata media di un rapporto sessuale penetrativo.

Cosa significa eiaculazione precoce?

L’eiaculazione precoce colpisce circa il 30% degli uomini ed è la più comune disfunzione sessuale negli uomini con meno di 60 anni di età. Secondo le società scientifiche di medicina sessuale (europee e americane), si parla di eiaculazione precoce quando sono presenti una o più delle seguenti caratteristiche:
· l’eiaculazione avviene sempre o quasi sempre entro un minuto dalla penetrazione
· Incapacità di ritardare l’eiaculazione prima o dopo la penetrazione
· disagio, imbarazzo, ansia, frustrazione e difficoltà di coppia, che possono portare a evitare l’attività sessuale

Soffro di eiaculazione precoce. Cosa posso fare?

La buona notizia è che con gli attuali protocolli terapeutici quasi tutti i nostri pazienti riescono ad aumentare il tempo di eiaculazione, a prescindere dalle cause alla base del disturbo. In caso di eiaculazione precoce, la visita con l’andrologo è necessaria per effettuare una corretta diagnosi e identificare le cause alla base del problema.
Successivamente, la terapia le permetterà di migliorare immediatamente il tempo di eiaculazione, così da riprendere subito una normale attività sessuale.

Per saperne di più: Eiaculazione precoce

DOMANDE FREQUENTI

+ - Problemi di erezione insieme ad eiaculazione precoce. Quali consigli?

Per inquadrare il problema è necessario effettuare una visita da un andrologo. Spesso la soluzione è medica (farmacologica o con altri tipi di trattamenti), mentre in casi selezionati è necessario affidarsi ad uno psico-sessuologo.

+ - Orgasmo raggiunto in poco tempo, c’è un metodo per rallentarlo?

Per inquadrare il problema è necessario effettuare una visita da un andrologo. Sotto lo stesso sintomo di eiaculazione precoce sono presenti diverse cause, con diversi tipi di trattamenti. Spesso la soluzione è una combinazione di terapia farmacologica, unita ad un approccio psico-sessuologico di breve durata.

+ - L’intervento di circoncisione risolve un problema di eiaculazione precoce?

Prima di sottoporsi a un intervento di circoncisione bisogna correttamente inquadrare il problema dell’eiaculazione precoce. Se necessario si può poi sottoporre a intervento di circoncisione.

+ - Eiaculazione precoce, si può risolvere con farmaci, spray o metodi sessuali diversi?

L’eiaculazione precoce (generalmente definita come eiaculazione che avviene entro un minuto dalla penetrazione vaginale) deve essere correttamente inquadrata dallo specialista andrologo. Per il trattamento ci si può avvalere di ausili farmacologici, tra cui spray o creme locali. Studi clinici però hanno dimostrato che la soluzione più efficace è una combinazione di terapia farmacologica per bocca, unita ad un approccio psico-sessuologico di breve durata.

Desideri maggiori informazioni o prenotare una visita presso il nostro centro?

ESEGUI TEST ONLINE