Il nostro centro si occupa di

 

Ecografia apparato urinario

Esami diagnostici > Ecografia apparato urinario

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

Questo esame non invasivo permette di valutare molte patologie urologiche. È una metodica indolore e priva di effetti collaterali.

Lo studio dell’apparato urinario mediante ecografia è indicato in quei pazienti che presentano una storia di infezioni ricorrenti, sangue nelle urine o una storia di calcoli nelle vie urinarie.

Tramite l’ecografia è possibile misurare le dimensioni dei reni, studiarne la posizione e morfologia.  Con l’ecografia è possibile studiare la vescica  e la prostata. L’ecografia vescicale viene utilizzata per la diagnosi di neoformazioni, diverticoli o calcolosi vescicale e per la valutazione del residuo post-minzionale. E’ possibile inoltre eseguire una valutazione morfologica della prostata e valutarne le dimensioni (parametro particolarmente importante nei pazienti che lamentano disturbi minzionali).

Per saperne di più

Desideri maggiori informazioni o prenotare una visita presso il nostro centro?

ESEGUI TEST ONLINE