Trichomonas vaginalis

Andrologia > Malattie sessualmente trasmesse > Trichomonas vaginalis

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Cos’è?

L’infezione da trichomonas vaginalis è molto contagiosa e si trasmette per contatto sessuale diretto o indiretto (utilizzo di indumenti, asciugamani della persona infetta). L’infezione è causata dal protozoo trichomonas vaginalis. È più frequente nelle donne che negli uomini.


Come si manifesta?

L’infezione da trichomonas vaginalis, negli uomini,  è spesso asintomatica. Nelle donne, è caratterizzata da perdite vaginali giallo-verdastre, maleodoranti e irritazione della vulva.


Come si cura?

Negli uomini, la diagnosi avviene attraverso l’analisi delle urine o con il tampone uretrale o sullo sperma. La terapia è antibiotica (con somministrazione di nitroimidazolici) e locale (con gel metronidazolo).  Entrambi i partner devono sottoporsi alla terapia e dovrebbero essere evitati i rapporti sessuali e il consumo di bevande alcoliche nel tempo della cura. Dato che l’infezione tende ad essere recidiva, è consigliato un controllo entro i 3 mesi dalla conclusione della terapia.


Come si previene?

L’infezione da trichomonas vaginalis si previene con rapporti sessuali protetti e con screening periodici, specie se si sono verificati episodi di altre malattie sessualmente trasmissibili (clamidia e gonorrea in particolare).

Desideri maggiori informazioni o prenotare una visita presso il nostro centro?