Varicocele sintomi
Maggio 15, 2020
Cause disfunzione erettile
Maggio 29, 2020

Rimedi eiaculazione precoce

Stanco di affrontare l’eiaculazione precoce? Sai quali rimedi sono disponibili? Il tema rimedi eiaculazione precoce è molto discusso in ambito medico perché si stima che l’eiaculazione precoce sia un disturbo comune per gli uomini; tanto da colpire circa uno su tre uomini ad un certo punto della vita.

Rimedi eiaculazione precoce, una visione a 360°

L’eiaculazione precoce (EP) può verificarsi per una serie di ragioni, dall’ansia all’eiaculazione precoce a problemi fisici come la sensibilità del pene, le fluttuazioni ormonali e l’infiammazione dell’uretra o della prostata. Abbiamo avuto modo di trattare l’argomento in diversi articoli, es. a cosa è dovuta l’eiaculazione precoce  oppure come curare l’eiaculazione precoce. Oggi, tuttavia, vorremmo approfondire anche i rimedi casalinghi per l’eiaculazione precoce.

Ne sentiamo parlare continuamente, ma funzionano davvero?

spermiogramma

Come la maggior parte dei disturbi sessuali, ci sono una varietà di trattamenti per l’eiaculazione precoce. Alcuni, come lo spray alla lidocaina, agiscono desensibilizzando fisicamente il pene. Altri, come la sertralina e altri SSRI, agiscono modificando il modo in cui il cervello si comporta durante l’attività sessuale. Ci sono anche innumerevoli rimedi casalinghi per l’eiaculazione precoce. Di seguito, abbiamo elencato alcuni dei trattamenti PE domestici più comuni, nonché le prove scientifiche per eseguire il backup di ciascuno.

Alimenti ricchi di zinco e magnesio

Anche se non affermiamo in via definitiva che ci sono alimenti per curare l’eiaculazione precoce, possiamo dire che ci sono alcune prove scientifiche per sostenere gli impatti di alcuni alimenti sulla libido, sulla PE e sulla salute sessuale.

Gli alimenti ricchi di zinco e magnesio sono collegati ad alcuni miglioramenti nella salute sessuale, dall’aumento del testosterone (uno dei numerosi ormoni responsabili di un impulso sessuale ottimale) al potenziale miglioramento della resistenza e dell’energia.

Ci sono anche alcune prove che la carenza di magnesio potrebbe influire sulla salute sessuale, contribuendo all’eiaculazione precoce.

In uno studio del 2001 , i ricercatori hanno confrontato il contenuto di magnesio nello sperma di uomini normali e sani con lo sperma di uomini con eiaculazione precoce. I ricercatori hanno scoperto che gli uomini con eiaculazione precoce avevano livelli più bassi di magnesio negli spermatozoi rispetto ai loro coetanei.

Sebbene non esista un nesso causale diretto tra bassi livelli di magnesio seminale ed eiaculazione precoce, i ricercatori ritengono che bassi livelli di magnesio potrebbero portare a vasocostrizione, influenzando le prestazioni sessuali e contribuendo all’EP.

La soluzione? Alimenti ricchi di magnesio come verdure a foglia verde, frutta, legumi, noci e semi, nonché frutti di mare. Questi alimenti tendono anche ad essere ricchi di zinco, portando ad un aumento dei livelli di due dei minerali più importanti per una salute sessuale ottimale.

Pillole e integratori di eiaculazione precoce

Sicuramente sul mercato esistono pillole e integratori per l’eiaculazione precoce, ma la domanda, come sempre, è: funzionano? Gli integratori, in particolare quelli che contengono zinco, sono spesso raccomandati come trattamento per l’eiaculazione precoce.

Mentre ci sono alcune prove che lo zinco può aumentare il testosterone e produrre una libido più forte ( in uno studio del 2000 , i ricercatori hanno osservato un notevole aumento del testosterone libero e totale negli uomini che hanno usato un integratore di zinco), non ci sono prove che tratti specificamente PE.

Questo significa che un integratore di zinco non è utile? Ovviamente no. Lo zinco è uno dei minerali più importanti per l’uomo ma non aspettatevi che pillole o integratori possono aumentare il tempo di eiaculazione, soprattutto senza altri tipi di trattamento.

Masturbarsi prima del sesso

Rimedi eiaculazione precoce

Masturbarsi un’ora o due prima del rapporto sessuale è uno dei metodi più antichi per aumentare il tempo di eiaculazione e trattare l’eiaculazione precoce. Il metodo di masturbazione pre-sesso funziona mettendo il corpo in un periodo refrattario. Questo breve periodo tra gli orgasmi consente di raggiungere più difficilmente un nuovo orgasmo. Se le tempistiche sono giuste, potreste trovare più facile aumentare i tempi del rapporto, il tutto senza problemi di sensibilità.

Il tempismo è importante

Mentre aspettare un’ora potrebbe rendere facile fare sesso, è importante fornire abbastanza tempo al corpo per recuperare parzialmente, al fine di evitare la disfunzione erettile. Come la maggior parte dei rimedi casalinghi per l’eiaculazione precoce, non esistono prove scientifiche concrete a sostegno dell’affermazione secondo cui masturbarsi prima del sesso migliora le prestazioni sessuali. Tuttavia, molti ragazzi giurano con questo metodo per aumentare il tempo di eiaculazione.

Tecniche di prevenzione PE

Rimedi eiaculazione precoce

Oltre alla masturbazione, ci sono molte altre tecniche per migliorare le prestazioni sessuali e il trattamento della PE. Di seguito sono state descritte due delle strategie più comuni: le strategie “stop-start” e “squeeze”.

La strategia “Stop-Start”

La strategia “stop-start” è un modo semplice per evitare l’eiaculazione precoce. Implica l’arresto del movimento quando si sente l’avvicinarsi dell’orgasmo. Passato il momento topico, si potrà ricominciare, una volta sicuri di non eiaculare. Eseguita nel modo giusto, la strategia di stop-start può aiutarti ad aumentare i tempi del rapporto sessuale, senza usare farmaci per ritardare l’orgasmo. Tuttavia, è importante assimilare i tempi giusti. Fermarsi troppo tardi significa raggiungere l’orgasmo in anticipo, rendendo la strategia inefficace. Continuare prima di essere sicuri che non si sta per raggiungere l’orgasmo potrebbe anche creare un rischio significativo di climax precoce.

La scienza tende a sostenere l’efficacia della strategia stop-start. In questo studio, i ricercatori hanno scoperto che mentre i risultati a lungo termine non erano conclusivi, sono stati riportati miglioramenti a breve termine dal 45 al 65 percento degli uomini che hanno usato la tecnica.

La tecnica “Squeeze”

La tecnica della “compressione” è un’altra tecnica per il trattamento dell’eiaculazione precoce. Proprio come la strategia stop-start, è in uso dagli anni ’50. L’uso della tecnica di compressione è semplice: basta premere delicatamente la base del pene mentre si sente l’avvicinarsi all’orgasmo.

Sebbene non ci sia un periodo di tempo specifico per spremere il pene, la maggior parte delle fonti suggerisce circa 30 secondi. Come la tecnica stop-start, la tecnica di compressione può essere utilizzata tutte le volte che vuoi durante il sesso, permettendoti di ritardare l’eiaculazione per un periodo di tempo abbastanza lungo.

La tecnica di compressione funziona davvero? Come la strategia stop-start, non ci sono molti dati scientifici a lungo termine per comprimere l’efficacia. Tuttavia, è stata una tattica ampiamente raccomandata dagli anni ’50 ed è una consuetudine per gli uomini affetti da PE.

Preservativi speciali

Se preferisci non cambiare le tue abitudini alimentari o utilizzare tecniche per ritardare l’eiaculazione, potresti essere in grado di aumentare il tempo di eiaculazione ed evitare PE usando preservativi speciali.

I preservativi ritardanti, contengono anestetici topici che intorpidiscono il pene quando si indossano. Durante il sesso, questo significa che sentirai una sensazione leggermente meno intensa, che ti aiuta a evitare un orgasmo troppo precoce.

Sebbene non ci siano prove scientifiche dirette che questi preservativi possano trattare l’eiaculazione precoce, ci sono prove che la benzocaina (l’ingrediente attivo nella maggior parte dei preservativi prolungati) aiuta gli uomini a durare più a lungo prima dell’eiaculazione.

In uno studio del 2017 , gli uomini con un tempo di latenza eiaculatorio intravaginale medio (IELT) di due minuti o meno hanno registrato un aumento medio di 231,5 secondi dopo aver usato salviettine topiche di benzocaina per due mesi.

Trattamenti sostenuti dalla scienza

Chi è l’andrologo

Oltre agli alimenti ricchi di minerali, alle tecniche di prevenzione e ad altri rimedi casalinghi, ci sono diversi modi sostenuti dalla scienza per trattare l’eiaculazione precoce. Alcuni trattamenti efficaci includono:

  • Gli spray alla lidocaina, riducono la sensibilità e ti aiutano a evitare l’orgasmo troppo presto senza dover indossare un preservativo. 
  • Creme alla lidocaina, funzionano in modo simile agli spray alla lidocaina. 
  • Sertralina, è un tipo di inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI). La sertralina può ritardare l’orgasmo negli uomini con EP , rendendolo uno dei numerosi farmaci usati per trattare l’eiaculazione precoce.

Ulteriori informazioni sulla eiaculazione precoce

L’eiaculazione precoce può essere frustrante e stressante, sia per l’uomo che ne è affetto sia per il partner. Può influire su tutto, dalla fiducia in sé stessi alla relazione nel suo insieme. Fortunatamente, è una condizione curabile con cui non è necessario convivere per sempre.

Conclusioni

Per quanto riguarda i rimedi casalinghi per l’eiaculazione precoce … non possiamo dare certezze, ma pensiamo che ci siano certamente alcune cose che puoi fare a casa per aiutarti con i problemi di PE. Tuttavia individuare il giusto percorso di cura è una prerogativa dell’Andrologo, il medico specializzato in queste disfunzioni. Il Dott. Andrea Russo è Specialista in Urologia e Andrologo, è presente in due sedi, a Milano e Saronno. È Direttore del Centro di Urologia Avanzata e direttore del Wolf Elvation Training Center Onde d’Urto in Andrologia a Saronno. Presso i suoi centri si utilizza un approccio terapeutico basato sui più recenti studi clinici, sulle linee guida delle società scientifiche internazionali di medicina sessuale e sull’ampia esperienza clinica del Dottor Russo. 

Richiedi un visita con il Dr. Russo 3343471726

Seguici anche su Facebook

Email
Telefono