Onde d’urto prostatite recensioni
Diagnosi malattia di La Peyronie o induratio penis plastica
Gennaio 7, 2022
A chi rivolgersi per la disfunzione erettile o impotenza maschile
Gennaio 21, 2022

Onde d’urto per la Peyronie

La terapia con onde d’urto per la Peyronie è un metodo altamente efficace per questa disfunzione ma in generale anche per le malattie urologiche maschili! Viene ampiamente utilizzato in Europa e negli Stati Uniti!

Onde d’urto per la Peyronie presso i centri cura del Dottor Russo Andrea!

  • Chi è il Dottor Russo?

Il Dott. Andrea Russo è uno Specialista in Urologia e Andrologo che si dedica ai problemi sessuali maschili. A differenza di altri colleghi lui si occupa specificamente di sessualità maschile. Questo significa che sa metterti a tuo agio e che è in grado di risolvere il tuo problema. Lo dicono più di 400 recensioni positive. Il Dott. Russo esercita la sua professione in qualità di direttore del Centro di Urologia Avanzata a Milano e direttore del Wolf Elvation Training Center Onde d’Urto in Andrologia. Presso i suoi centri si utilizza un approccio terapeutico basato sui più recenti studi clinici, sulle linee guida delle società scientifiche internazionali di medicina sessuale e sull’ampia esperienza clinica del Dottor Russo.

Quali malattie urologiche vengono trattate con le onde d’urto?

Le onde d’urto, altresì chiamate ESWT dall’acronimo inglese di Extracorporeal Shock Waves, possono essere utilizzate sia come metodo terapeutico indipendente che come parte di un complesso trattamento farmacologico o fisioterapico. La terapia con onde d’urto è usata per trattare le seguenti condizioni mediche gravi comuni negli uomini:

  • Prostatite (infiammazione della ghiandola prostatica).
  • Disfunzione erettile (incapacità di raggiungere e mantenere un’erezione).
  • Malattia di Peyronie (curvatura del pene).
  • Sindrome da dolore pelvico cronico e prostatite non infettiva.

Con prostatite

La causa principale della prostatite è l’infezione della ghiandola prostatica. Dopo la terapia con onde d’urto nella prostata, la microcircolazione migliora, la crescita di nuove arteriole viene stimolata, l’assorbimento dei farmaci migliora, la loro concentrazione nella ghiandola aumenta e influisce direttamente sull’efficacia della terapia.

Con disfunzione erettile

Il successo del trattamento della disfunzione erettile, che è accompagnato dall’incapacità di raggiungere e mantenere un’erezione, dipende dal ripristino dell’afflusso di sangue ai corpi cavernosi del pene. Le onde d’urto prodotte dalle Onde d’urto stimolano la crescita di nuovi vasi, che ripristinano il flusso sanguigno ai genitali. Questo metodo di trattamento è considerato il migliore, poiché sia ​​la causa della malattia che le conseguenze vengono eliminate. Viene utilizzato sia nelle fasi iniziali delle malattie urologiche, sia già in quelle croniche.

Per la sindrome da dolore pelvico cronico e la prostatite non infettiva

La stragrande maggioranza della prostatite cronica non è associata a un’infezione nel corpo, ma è una sindrome di dolore pelvico cronico. Questa è una condizione patologica in cui compaiono sintomi di dolore durante la minzione o l’eiaculazione. La terapia con onde d’urto in questo caso agisce sul ripristino dell’erezione, sulla crescita di nuovi capillari, riduce il dolore, allevia il gonfiore del tessuto prostatico e simili.

Con la malattia di Peyronie

Onde d'urto per la Peyronie

È una malattia acquisita che gli uomini notano quando il pene tende a “curvarsi”, in seguito a placche fibrose e dure sotto la pelle del pene. Nei momenti in cui la malattia progredisce, il dolore inizia a manifestarsi non solo con un’erezione, ma anche quando è flaccido. Il progredire della disfunzione porta l’organo maschile a piegarsi, il che rende impossibile avere rapporti sessuali. Dopo la terapia del trattamento con le onde, i pazienti notano una diminuzione della sindrome del dolore e il ripristino della forma del pene, questo si verifica in seguito al graduale cambiamento nella struttura delle placche.

Benefici della terapia con onde d’urto

La terapia con onde d’urto è stata riconosciuta come un’ottima metodologia per il trattamento della Peyronie e per alcune malattie urologiche. Esistono diversi studi medici, anche italiani, che lo certificano, inoltre non ha effetti collaterali sul corpo. Le sessioni sono piuttosto brevi, durano dai 12 ai 20 minuti. Il percorso del trattamento è determinato individualmente, dai medici del Centro di Urologia Avanzata, a seconda della complessità del decorso della malattia (da 5 a 10 procedure).

  • Altri vantaggi del trattamento delle malattie urologiche con il metodo ESWT includono l’assenza di chirurgia, terapia farmacologica o la necessità di anestesia, perché questo è ciò che i pazienti temono di più. La procedura di terapia con onde d’urto è assolutamente indolore e i risultati si fanno sentire sin dalla prima seduta.

Onde d’urto per la Peyronie, un argomento che deve essere trattato con uno specialista in Urologia o Andrologia. Il Dottor Andrea Russo è a tua disposizione per chiarimenti. Chiama il 3343471726 per prenotare una visita!

Controindicazioni

Ci sono una serie di controindicazioni per il trattamento con la terapia con onde d’urto in urologia. Ad esempio, oncologia, processi infiammatori acuti, malattie infettive degli organi pelvici, disturbi della coagulazione del sangue o formazione di ispessimenti all’interno dei vasi sanguigni (trombosi). Inoltre, le persone che indossano un pacemaker non dovrebbero utilizzare questa procedura. Pertanto, prima di iniziare questa procedura medica, si dovrebbe assolutamente consultare un urologo o un andrologo, superare i test necessari prescritti e sottoporsi a un’ecografia. Non vale la pena trascurare l’esame, poiché solo dopo l’esame e una diagnosi accurata si può iniziare il trattamento con il metodo ESWT. La decisione finale sull’adeguatezza della terapia con onde d’urto viene presa dal medico.

Procedura ESWT

La procedura della terapia con onde d’urto non richiede una preparazione speciale e prevede l’applicazione di un gel speciale, sull’area della pelle che necessita di trattamento. Il GEL contribuisce alla migliore penetrazione delle onde infrasoniche ad alta ampiezza nell’area interessata. Inoltre, l’emettitore, che viene applicato direttamente sul corpo del paziente, genera onde acustiche che hanno un effetto terapeutico. Questo è un metodo di trattamento non invasivo, il cui valore risiede nel fatto che è indolore e nella sicurezza; poiché nulla viene iniettato nel paziente per via sottocutanea o nell’uretra. Maggiori informazioni sul ESWT possono essere ottenute direttamente dal Dottor Russo presso i suoi centri specializzati. Le informazioni possono essere ottenute per telefono, direttamente con il dottor Russo o sul suo sito web. L’urologo determina l’area che richiede l’uso di un dispositivo ESWT, seleziona la modalità di azione delle onde necessaria sull’area interessata.

Come funziona?

In seguito al propagarsi dell’onda sonora, calibrata su una determinata frequenza e diretta nel focus dell’infiammazione, la circolazione sanguigna migliora, il flusso sanguigno agli organi aumenta, il dolore e l’infiammazione e l’edema diminuiscono, il metabolismo migliora, viene attivato il processo di rigenerazione e rinnovamento cellulare, facilitando il trattamento delle malattie urologiche.

Benefici della terapia con onde d’urto

  • METODO NON INVASIVO

Il trattamento ha luogo senza compromettere l’integrità della pelle.

  • MINIMI EFFETTI COLLATERALI

Quasi tutti possono facilmente tollerare la procedura.

  • MIGLIORARE LA CIRCOLAZIONE SANGUIGNA

Viene stimolata la formazione di nuovi capillari.

  • EFFETTO ANTINFIAMMATORIO

C’è una diminuzione dell’infiammazione.

  • GUARIGIONE DEI TESSUTI DANNEGGIATI

Stimolazione dei processi di rigenerazione.

  • POSSIBILITÀ DI COMBINAZIONE CON ALTRE PROCEDURE

Come elettroterapia, ultrasuoni, laser, magnete.

  • ALTA EFFICIENZA DEL METODO

Trattamento senza farmaci.

  • MIGLIORA IL METABOLISMO DEL TESSUTO COLPITO

C’è una stabilizzazione dei processi metabolici.

Indicazioni

L’utilizzo della procedura con le onde d’urto è indicata per: prostatite, disfunzione erettile, sindrome da dolore pelvico cronico, tendiniti, borsiti, artrosi, sperone calcaneare, distorsioni muscolari, traumi sportivi, cellulite.

Preparazione

Prima di eseguire la procedura, è necessario sottoporsi a una serie completa di esami necessari per chiarire le condizioni generali del corpo e identificare la patologia concomitante.

Conclusioni

Le onde d’urto per la Peyronie sono a oggi una metodologia che sta dando efficaci risultati nella cura di diverse disfunzioni del sistema riproduttivo dell’uomo. Il Dott. Andrea Russo è uno Specialista in Urologia e Andrologo che si dedica ai problemi sessuali maschili. A differenza di altri colleghi lui si occupa specificamente di sessualità maschile e ha un data base consistente sulla terapia con le onde d’urto per la Malattia di Lapeyronie. Questo significa che sa metterti a tuo agio e che è in grado di risolvere il problema. Presso i suoi centri si utilizza un approccio terapeutico basato sui più recenti studi clinici, sulle linee guida delle società scientifiche internazionali di medicina sessuale e sull’ampia esperienza clinica del Dottor Russo.

Per informazioni o per prenotare la vostra visita, potete contattare il Dottor Russo direttamente al 3343471726!

Lo studio del Dott. Russo si trova in Via Giovanni Battista Pergolesi, 16, 20124 Milano MI

Seguici anche su Facebook

Email
Telefono