Problemi di coppia
Disfunzione erettile Milano
Giugno 21, 2019
spermiogramma
A cosa è dovuta la disfunzione erettile?
Giugno 29, 2019

Onde d’urto disfunzione erettile Milano

Disfunzione erettile: la nuova frontiera sono le onde d’urto

Oggi parleremo dell’argomento “Onde d’urto disfunzione erettile Milano” una nuova tecnologia che ottiene risultati molto soddisfacenti nel 70% dei pazienti. Il 27 marzo 1998 la Food and Drug Administration autorizza l’immissione in commercio del Viagra la pillola blu per il trattamento della disfunzione erettile. Da quel momento “la pillola blu” causò una vera rivoluzione per la cura della disfunzione erettile.

Onde d’urto disfunzione erettile Milano

Differenza tra Andrologo e Urologo

Nel corso del tempo, tuttavia, questa terapia ha dimostrato vari limiti, inoltre sono state scoperte nuove forme di cura che, a differenza delle pillole, non finalizzano l’effetto al singolo rapporto sessuale, ma ad una guarigione duratura.

Abbiamo analizzato questo nuovo approccio terapeutico con il Dottor Andrea Russo, Specialista in Urologia e Andrologo, direttore di due centri specializzati, con sede a Milano e Saronno.

I Limiti del Viagra

La pillola blu è stata una vera rivoluzione, è innegabile: ha consentito a moltissimi uomini di poter riprendere una normale vita sessuale. Purtroppo la presenza di un mercato parallelo sul web ha reso disponibile una notevole quantità di farmaci simili/falsi dei quali non si conosce il contenuto del principio attivo che spesso può essere dannoso. Inoltre il Viagra non è l’unica pillola per la disfunzione erettile in commercio, ne esistono 4!

Ma il problema non è uno?

La disfunzione erettile ha differenti cause e, a seconda del problema e delle necessità del paziente, si prescrive un farmaco piuttosto che un altro. Appare evidente però che se questi farmaci vengono comprati senza ricetta, il controllo sulla salute del paziente non esiste e di conseguenza i rischi per l’assunzione sono totalmente a carico del paziente. Non è proprio uno scherzo perché la presenza di controindicazioni è anche basata sui fattori di rischio presenti.  Un paziente con la retinite pigmentosa può aggravare la sua condizione visiva, chi utilizza cerotti di nitrati o l’assunzione di molti farmaci anti-ipertensivi non può utilizzare queste pillole.

Le onde d’urto: una nuova frontiera?

La medicina è in continua evoluzione e spesso delle terapie che nascono per una patologia vengono poi utilizzate anche in altri campi. È il caso delle onde d’urto, inizialmente utilizzate per trattare i calcoli renali e altre patologie come il gomito del tennista o le tendiniti croniche.

A partire dal 2010 sono state sperimentate per curare anche la disfunzione erettile. I risultati in campo andrologico sono molto incoraggianti perché il 70% dei pazienti è soddisfatto del trattamento! Sebbene non sia utilizzabile in tutti i casi di disfunzione erettile, la terapia con le onde d’urto a bassa intensità, permette di trattare la maggior parte dei problemi vascolari.

La sostanziale differenza tra la “pillola blu” e le onde d’urto è che la prima prevede una programmazione del rapporto sessuale, mentre la seconda permette di ringiovanire i tessuti del pene, ristabilendo le normali erezioni, il tutto senza alcun effetto collaterale.

Come funzionano le onde d’urto?

Onde d'urto disfunzione erettile Milano

La terapia extracorporea con onde d’urto a bassa intensità (LI-ESWT) agisce per mezzo di onde acustiche che generano un impulso di pressione e che trasportano energia quando si propagano attraverso un elemento.

Quando le onde d’urto vengono applicate ad un organo, le onde focalizzate interagiscono con i tessuti profondi e agiscono come forze micromeccaniche transitorie che inducono cambiamenti biologici nelle cellule.

In pratica si induce, mediante le onde, una risposta pro-infiammatoria nei tessuti, alla quale l’organismo reagisce aumentando la circolazione sanguigna e il metabolismo nell’area d’impatto. Questi processi determinano un’accelerazione della guarigione, ovvero una neoangiogenesi (la formazione di nuovi vasi sanguigni) nel pene, che aumenta l’afflusso di sangue e consentendo di ottenere erezioni più vigorose. Non solo la stimolazione induce rinvigorimento e ringiovanimento della muscolatura liscia del pene.

Principali Vantaggi

  • Il trattamento non è invasivo, e viene praticato in studio medico con una durata di circa 20 minuti
  • Non richiede alcun farmaco
  • È privo di complicanze
  • I benefici sono significativi e visibili nel giro di 4 mesi dal trattamento, possono durare fino a 3 anni.

I risultati sono permanenti?

Gli effetti della terapia con onde d’urto sono permanenti e ciò è dimostrato da diverse evidenze scientifiche pubblicate. Tuttavia, la disfunzione erettile è anche causata dallo stile di vita del paziente. I miglioramenti indotti dalla terapia con onde d’urto possono subire un’inversione nel corso del tempo se non si risolvono le problematiche alla base del disturbo.

Conclusioni

Il servizio onde d’urto disfunzione erettile Milano del Dottor Russo ha lo scopo di ripristinare la completa funzionalità e le erezioni che, non saranno soltanto quelle volute o desiderate, ma anche quelle fisiologiche, compreso le erezioni al risveglio. Un consiglio, rivolgetevi sempre a un medico per stabilire con certezza da cosa dipende la disfunzione erettile e per individuare la cura giusta per il vostro caso.

Richiedi un consulto con il Dr. Russo 3343471726

Seguici anche su Facebook