Problemi di coppia
Cos’è la disfunzione erettile o impotenza maschile
Dicembre 14, 2021
Fimosi intervento chirurgico
Fimosi intervento chirurgico
Dicembre 31, 2021

Deficit erettile cause e cura

Ci sono molte ragioni per cui un uomo non è in grado di avere rapporti con un partner, la sfera con cui si definiscono questi disturbi è la disfunzione erettile (DE). Deficit erettile cause e cura, questo è l’argomento a cui ci dedicheremo in questo articolo, con il supporto del Dottor Andrea Russo.

Deficit erettile cause e cura

Chi è il Dottor Russo?Il Dott. Andrea Russo è uno Specialista in Urologia e Andrologo che si dedica ai problemi sessuali maschili. A differenza di altri colleghi lui si occupa specificamente di sessualità maschile. Questo significa che sa metterti a tuo agio e che è in grado di risolvere il problema. Lo dicono più di 400 recensioni positive. Il Dott. Russo esercita la sua professione in qualità di direttore sia del Centro di Urologia Avanzata a Milano che del Wolf Elvation Training Center Onde d’Urto in Andrologia. Presso i suoi centri si utilizza un approccio terapeutico basato sui più recenti studi clinici, sulle linee guida delle società scientifiche italiane e internazionali di medicina sessuale e sull’ampia esperienza clinica del Dottor Russo.

Quali sono le cause della disfunzione erettile, chi colpisce?

Deficit erettile cause e cura

L’erezione è un sistema complesso che coinvolge muscoli e cervello. Non esiste un’unica causa ma molteplici cause che vanno ricercate attentamente per capire di che natura è la DE. Si è sempre accostata questa disfunzione all’invecchiamento, perché con l’età molte funzioni fisiologiche in un uomo svaniscono (diminuzione della produzione di ormoni sessuali). Negli ultimi anni però si stanno rivelando, sempre più frequentemente, condizioni di DE negli uomini di età compresa tra 35-40 anni. I problemi di erezione possono essere causati da fattori psicologici, stile di vita sbagliato. Ma spesso, l’impotenza precoce indica lo sviluppo di gravi malattie. Ricordate che solo un urologo può diagnosticare e prescrivere con precisione un trattamento.

Tipologie e cause dei problemi di erezione

Come anticipato la disfunzione erettile ha una serie di cause ma si possono dividere in due macro gruppi. Le cause possono essere psicogene o miste (una combinazione di cause organiche e psicogene). Determinare con esattezza da cosa dipende la DE è fondamentale per individuare un percorso di cura efficace! L’impotenza può quindi essere psicologica, fisiologica e mista.

  • Ragioni psicologiche

Varie malattie e condizioni possono provocare lo sviluppo della disfunzione erettile. Ma molto spesso, i problemi con la potenza sorgono sullo sfondo di fattori psicogeni.

Perché si sviluppa l’impotenza psicologica:
    • Sindrome del primo incontro. I problemi con la potenza sorgono a causa della forte eccitazione durante il sesso con un nuovo partner. 
    • Primo incontro sessuale senza successo. Il primo fallimento porta spesso allo sviluppo di problemi nella vita sessuale.
    • Uso del preservativo. Molti uomini sono molto stressati quando lo indossano.
    • Trauma infantile, educazione sessuale inappropriata.
    • Paura della delusione o delusione.
    • Insoddisfazione per le dimensioni del pene. Gli uomini sono sicuri che questo stesso fatto influisca sulla qualità della loro vita sessuale.
    • Disinteresse, scherno da parte della donna.

Assunzione di farmaci

Alcuni farmaci che un uomo deve assumere, temporaneamente o continuativamente, possono causare disfunzione erettile!

Quali farmaci influenzano negativamente la potenza:

    • Antidolorifici.
    • Medicinali per il trattamento dell’epilessia, dell’ipertensione arteriosa, dell’ulcera peptica.
    • Sedativi e antidepressivi;
    • Diuretici.

Altri motivi

L’eccitazione sessuale è un processo complesso influenzato da vari fattori. Le ragioni della mancanza di erezione possono essere associate a disfunzioni degli organi del sistema cardiovascolare e nervoso.

Cosa può portare a problemi con la potenza:
    • Ipertensione arteriosa, vasocostrizione e intasamento nell’aterosclerosi, disfunzione miocardica.
    • Patologie endocrine: diabete mellito, malattie in cui diminuiscono i livelli di testosterone.
    • Malattie del cervello e del midollo spinale: c’è un fallimento nella trasmissione degli impulsi nervosi ai centri di eccitazione.
    • Mancanza di sonno, superlavoro.
    • Dieta squilibrata.

La disfunzione erettile si verifica spesso con uno stile di vita sedentario, fumo e abuso di alcol. I problemi con la potenza sono spesso il risultato di una mancanza di una vita sessuale regolare o di una maggiore attività sessuale.

Avete domande sull’argomento: deficit erettile cause e cura? Ne volete parlare con un esperto?Per maggiori informazioni chiamate il Dottor Andrea Russo al 3343471726!

Come si arriva a una cura?

Le cure della disfunzione erettile possono essere prese in considerazione solamente dopo aver individuato con certezza le cause che la scatenano. Per questo ci si deve affidare a uno specialista come l’Urologo o l’Andrologo. Questo assume una particolare rilevanza per quello che stiamo per dire: in più del 90% dei casi, un uomo o un ragazzo con disfunzione erettile può essere aiutato a ritrovare un erezione completa. La cosa principale è vedere un medico e iniziare i trattamenti, precocemente.

La diagnosi cause psicogene od organiche

Le forme organiche sono trattate da Urologi, psicogene da psichiatri e/o sessuologi. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente un esame da un urologo per scegliere le tattiche di trattamento. Gli esami da eseguire sono:

  • Esame fisico. Palpazione del pene e dei testicoli, controllo della sensibilità dei nervi.
  • Esami del sangue e delle urine. Viene controllato lo stato dei sistemi cardiovascolare ed endocrino, la presenza di diabete o altre malattie che influenzano la potenza.
  • Esame ecografico. A volte è combinato con l’iniezione di un farmaco speciale nel pene per stimolare il flusso sanguigno. Pertanto, viene valutato l’apporto di sangue all’organo.
  • Prova psicologica. Vengono identificate la depressione o altre possibili cause psicologiche della malattia.

I trattamenti possibili 

Il trattamento conservativo della disfunzione erettile è ridotto alla nomina delle seguenti misure terapeutiche:

  • Cambiamenti nello stile di vita.
  • Psicoterapia.
  • Terapia comportamentale (un tipo di psicoterapia)
  • Trattamento medico.
  • Massaggio prostatico.
  • Termocoagulazione transrettale della ghiandola prostatica.
  • Terapia del vuoto.
  • Terapia a onde d’urto.

Di norma, tutti questi metodi si completano a vicenda, creando così un approccio integrato a questo problema. Il massaggio terapeutico della ghiandola prostatica viene eseguito da un urologo per normalizzare il flusso sanguigno a questo organo. Questo elimina la mancanza di ossigeno e sostanze nutritive nei tessuti. Inoltre, viene fornito un libero deflusso della secrezione prostatica, la rimozione della congestione, la riduzione dell’infiammazione e un aumento dell’effetto dei farmaci. Se non ci sono effetti, si dovrebbe ricorrere al trattamento chirurgico (fallo protesi).

Conclusioni

Indipendentemente dalla forma e dallo stadio della disfunzione erettile, questa condizione richiede cure mediche professionali. Il trattamento corretto e tempestivo iniziato nel rispetto di tutte le raccomandazioni mediche consente nella maggior parte dei casi di ripristinare la normale funzione sessuale e conservarla per molti anni. Un consiglio, rivolgetevi sempre a un medico, Andrologo o Urologo, per stabilire con certezza da cosa dipende la disfunzione erettile e per individuare la cura giusta per il vostro caso. Il Dottor Russo è sia Urologo che Andrologo! 

Per maggiori informazioni e per avere informazioni utili sull’argomento: deficit erettile cause e cura, contattate il 3343471726!

Lo studio del Dott. Russo si trova in Via Giovanni Battista Pergolesi, 16, 20124 Milano MI.

Seguici anche su Facebook

Email
Telefono