Onde d’urto La Peyronie Milano
Agosto 21, 2020
Farmaci impotenza senza ricetta
Settembre 7, 2020

Cura impotenza con onde d’urto

Oggi affrontiamo nuovamente un argomento molto discusso e importante, la cura impotenza con onde d’urto. Ci siamo già occupati di questo argomento ma visto che il tema è dibattuto, parlarne è sempre importante. Anche e soprattutto per ribadire a che punto è questa cura e cosa sta effettivamente producendo in termini di risultati.

Cura impotenza con onde d’urto, ne parliamo con il dottor Andrea Russo

Chi è il Dottor Andrea Russo

Il Dott. Andrea Russo è uno Specialista in Urologia e Andrologo, esercita la sua professione in qualità di direttore del Centro di Urologia Avanzata a Milano e direttore del Wolf Elvation Training Center Onde d’Urto in Andrologia. Presso i suoi centri si utilizza un approccio terapeutico basato sui più recenti studi clinici, sulle linee guida delle società scientifiche internazionali di medicina sessuale e sull’ampia esperienza clinica del Dottor Russo.

La terapia a onde d’urto funziona per la disfunzione erettile?

Vi è una disparità tra guide mediche e società circa l’utilità delle onde d’urto per problemi erettili. Mentre le guide cliniche europee raccomandano il loro uso, le guide della Società europea di medicina sessuale continuano a considerarle come sperimentali.

Tuttavia anche così:

  • I risultati di questa terapia indicano che migliorano le erezioni in 2 uomini su 3. 
  • I benefici sono mantenuti nel 50% degli uomini per più di un anno, consentendo loro di smettere di usare i farmaci. 

Pertanto, sono solo il 20% in meno efficaci dei farmaci, che tendono a funzionare nel 70% dei casi.

Non molti studi ma, i risultati sono promettenti!

Un recente studio confronta e compila i dati di varie pubblicazioni sull’argomento, riunendo circa 600 pazienti. Questa meta-analisi rivela che i sondaggi sulla disfunzione erettile tra i pazienti trattati con onde d’urto hanno presentato punteggi migliori di quelli che non li hanno ricevuti.

Attenzioni ben guadagnate!

Le onde d’urto attirano molta attenzione e sono diventate il trattamento di scelta per la disfunzione erettile lieve in molti centri sanitari, specialmente in casi di natura vascolare. Ciò significa che costituiscono una delle poche alternative al trattamento curativo per problemi erettili. In ogni caso, prima di scegliere le onde d’urto, è importante consultare sempre un professionista dell’urologia per valutare se questo trattamento può davvero essere utile in ciascun caso.

Perché funzionano le Onde d’urto?

Questo è uno degli aspetti da chiarire nel senso che il motivo per cui funzionano è spiegato da un meccanismo biologico, solo in parte noto. Le onde d’urto sono in grado di aumentare la vascolarizzazione dell’area trattata e ciò conseguentemente ne promuove la rigenerazione. La loro principale funzione è quindi quella di aumentare la vascolarizzazione dell’area trattata (vasodilatazione locale), attirando nella zona le cellule staminali circolanti che promuovono una rigenerazione dei tessuti.

In particolare inducono un processo di neoangiogenesi (la formazione graduale di nuovi vasi sanguigni) che migliora il flusso di sangue. Questo processo si traduce in un miglioramento dell’efficienza funzionale del pene. Questa terapia considerata innovativa si sta’ utilizzando con successo anche nella cura delle disfunzioni come l’Induratio Penis plastica, detta anche malattia di La Peyronie e la Prostatite cronica.

Perché è meglio del Viagra?

La sostanziale differenza tra le onde d’urto e la famosa “pillola blu” (Viagra) ad esempio è che il Viagra o similari prevedono una programmazione del rapporto sessuale, mentre le onde d’urto permettono di ringiovanire i tessuti del pene, ristabilendo le normali erezioni (anche quelle fisiologiche del mattino); senza alcun effetto collaterale.

Il Viagra, il Cialis, il Levitra o lo Stendra sono farmaci che fanno parte di una terapia farmacologica che si utilizza per ottenere erezioni all’occorrenza; tuttavia senza un adeguato approfondimento in merito alle cause che provocano la disfunzione, come detto, non si cura la radice della disfunzione ma solo gli effetti e solo assumendo dei farmaci.

Con le onde d’urto si lavora sul ringiovanimento e sulla fisioterapia peniena, ovvero grazie a questo trattamento si realizza un rinvigorimento e ringiovanimento dei tessuti, aiutando a migliorare il meccanismo dell’erezione.

Cura impotenza con onde d’urto, i vantaggi!

Cura impotenza con onde d’urto

Sebbene non sia la panacea di tutti i casi di Disfunzione erettile, le onde d’urto a bassa intensità permettono di trattare la maggior parte dei problemi vascolari; alla base della disfunzione erettile. Il trattamento con le onde d’urto ha una serie di vantaggi, non è invasivo, non provoca dolore, non ci sono limiti di età e non esistono controindicazioni generali o locali, salvo evidenti infiammazioni!

  • Il trattamento non è invasivo, e viene praticato in studio medico con una durata di circa 20 minuti.
  • Non richiede alcun farmaco.
  • Ha minori complicanze rispetto alle altre metodiche.

I benefici sono significativi e visibili nel giro di 4 mesi dal trattamento, possono durare fino a 3 anni.

Chi meglio beneficia di questo tipo di trattamento?

I pazienti con disfunzione erettile (impotenza) da lieve a moderata hanno maggiori probabilità di trarre beneficio. Può aiutare un paziente a ottenere erezioni migliori per alcuni mesi ma non si è ancora certi dell’effetto a lunga durata, anche se nulla toglie di ripetere il trattamento, i dati attuali non sono sufficienti. Sicuramente è un’aggiunta significativa alle armi disponibili per un urologo, in termini di gestione della disfunzione erettile. I risultati sino a qui raggiunti, suggeriscono che ci si stia muovendo nella direzione giusta specie perché si lavora per cercare di guarire il pene e correggere il disturbo, invece di affrontare solo il sintomo stesso.

Come si realizza un trattamento con le onde d’urto?

Le onde d’urto vengono somministrate presso lo studio del medico e non richiedono alcuna preparazione preliminare. È una sessione di 20 minuti, in cui non è necessaria alcuna anestesia. Gli effetti benefici sulla disfunzione erettile si basano come detto sulla capacità angiogenica, il che significa che il trattamento promuove la formazione di nuovi vasi sanguigni. Inoltre, migliora anche la qualità del rivestimento interno di questi vasi, l’endotelio. 

La terapia consiste nell’applicare le onde d’urto al corpo del pene durante più sessioni, al fine di cercare di migliorare la qualità vascolare. In questo modo si agisce sulla causa principale della disfunzione erettile: i problemi vascolari. D’altra parte, la disfunzione erettile causata dal sistema nervoso o dai disordini ormonali non può essere migliorata con questa terapia.

Conclusioni

Onde d’urto disfunzione erettile

Il Dottor Andrea Russo è da sempre in prima linea per migliorare la qualità della vita a tutte le persone che soffrono di Impotenza. Se siete interessati e volete maggiori informazioni sulla cura impotenza con onde d’urto, non esitate a contattarlo presso uno dei sui centri. Contatta il Centro di Urologia Avanzata del Dott. Andrea Russo (tel. 334 3471726) per prenotare una visita andrologica (Milano e Saronno) e valutare se il tuo problema erettile può essere curato con le onde d’urto a bassa intensità (ED-ESWT).

Potete richiedere una visita direttamente al 3343471726.

Seguici anche su Facebook