Fattori di rischio

Oncologia > Tumore della prostata > Fattori di rischio

Slide

La durata media del rapporto è di 7 minuti

Slide

Il 30% degli italiani soffre di eiaculazione precoce

Slide

Un uomo su cinque soffre di disfunzione erettile

Le cause del tumore della prostata non sono del tutto note, ma sono stati identificati alcuni fattori che possono aumentare il rischio di sviluppare la malattia.

Tra questi ce ne sono alcuni non modificabili:

  • familiarità – un parente di primo grado (padre, fratello) con un tumore rappresenta un fattore di rischio, specialmente se la malattia è insorta in giovane età
  • origine etnica e geografica – più a rischio gli afro-americani e gli uomini che vivono in Nord America, Europa nord-occidentale e Australia
  • età avanzata – il tumore è più comune dopo i 55 anni
  • fattori genetici – una piccola percentuale di casi (5-10%) è legata a mutazioni ereditarie in alcuni geni (per esempio BRCA)

E altri modificabili:

  • fumo di sigaretta – i forti fumatori hanno un rischio doppio rispetto ai non fumatori
  • sovrappeso e obesità – i chili di troppo aumentano la mortalità legata al tumore

Desideri maggiori informazioni o prenotare una visita presso il nostro centro?

Email
Telefono